Gli Insuperabili hanno voluto mandare gli ultimi saluti all'atleta Giorgio La Porta.
Giorgio era un ragazzo determinato e generoso, trasmetteva gioia cosi come il suo encomiabile altruismo.
Il suo buon animo era condiviso da una buona parola per tutti.
Gli Insuperabili volevano salutarlo cosi:

"Amava immensamente il calcio, i suoi compagni e le sue due grandi squadre del cuore : Inter e Insuperabili".

#CiaoGiorgio

Lascia un commento

Devi essere connesso per inviare un commento.