Mi complimento con il Professor Imeneo ed il Dottor Marchetti per aver ideato il premio Book for Peace, sono onorato di ritirarlo per Insuperabili Onlus.
Sono sempre emozionato in questi momenti, a maggior ragione oggi per l’importanza del premio e per essere tra i premiati insieme a personaggi importanti come Damiano Tommasi, Paolo Bonolis, Dario D’Ambrosi, Simone Perrotta, Fioretta Mari.
Ma la maggior emozione deriva dal fatto che ritiro il premio in rappresentanza di 650 calciatori con disabilità che in questi 8 anni giocano nelle sedi di Insuperabili Reset Academy.
Come ha detto Dario D’Ambrosi l’Italia e numero 1 in merito alla disabilità, lo confermo e ne vado molto orgoglioso, dal teatro all’arte, passando per lo sport valorizziamo e tiriamo fuori il meglio dai nostri ragazzi. Con orgoglio possiamo dire che siamo i numeri 1 anche in ambito calcistico e disabilità, tutto questo grazie alla FIGC che è l’unica Federazione Calcio al Mondo ad avere ufficialmente al proprio interno il settore disabili FIGC DCPS.

Lascia un commento

Devi essere connesso per inviare un commento.